Via Tribunali

Helsinki, FInlandia

Via Tribunali, come già si evince dal nome, è una pizzeria tradizionale napoletana che ha numerose sedi in giro per la Finlandia, e in particolare a Helsinki. Noi abbiamo provato la più centrale tra tutte, sita tra il porto e Senaatintori, la grande piazza monumentale sulla quale si affacciano la cattedrale neoclassica e il senato. Il locale è gradevole e spazioso, e il personale è simpatico e alla mano.

pizza marinara via tribunali helsinki

La pizza marinara è perfettamente tonda e di buone dimensioni. Non si lascia attrarre dal fascino della pizza contemporanea e mantiene invece una certa tradizionalitĂ , che emerge in particolare nel cornicione basso. Il punto di forza qui è la cottura: i sapori degli ingredienti riescono a emergere tutti alla perfezione, mentre l’impasto è costantemente gradevole: non deve ricorrere eccessivamente all’aiuto dell’olio – che qui lavora nell’ombra senza strafare – non è mai bruciato e rimane ottimo anche nei punti in cui sfiora una certa croccantezza. La tradizione si sente nella morbidezza della base sottile, nel sapore dei pomodori pelati napoletani e in quello ottimo dell’origano. Sull’aglio si può invece fare di meglio: si tratta di grandi pezzi estremamente sottili, un’arma di solito vincente grazie all’aggiunta di sapore senza rovinare la consistenza della pizza. Qui, tuttavia, il sapore dell’aglio non emerge particolarmente, e i pezzi d’aglio sono eccessivamente croccanti, facendosi notare a ogni morso anche a causa della loro quantitĂ . Grandi foglie di basilico donano poi al tutto una certa freschezza, che va a scontrarsi con la tormenta di neve che potevamo ammirare dalle grandi vetrate. In questo senso, quella di Via Tribunali sembra quasi essere fuori posto: a Helsinki, soprattutto se fuori si scivola sul ghiaccio o si vola con il vento del mare, ci sarebbe forse piĂą bisogno di una pizza che riesca a confortare e a riscaldare, piuttosto che a farci sentire ancora di piĂą la mancanza della nostra terra. Il prezzo, poi, è veramente alto, 13,90€, anche se rientra negli standard cittadini e non può quindi influire sul nostro voto, che rimane in ogni caso molto alto grazie all’ottima qualitĂ  di questa pizza marinara, capace di portare un po’ di Napoli nel profondo nord.